Implementazione tecnica

Service on Demand Funzionamento semplice e intelligente. Dettagli tecnici

Gli apparecchi Service on Demand possono essere collocati ovunque e su qualsiasi dispositivo si desideri per notificare guasti, eventi o esigenze di servizio in modo semplice e rapido.

Ecco come funzionano

Collocate gli apparecchi Service on Demand dove sono più utili, senza eseguire lavori complessi e installazioni supplementari, ad esempio nelle zone pausa, nelle stanze riservate al personale o nei punti di smaltimento. Anziché far controllare regolarmente questi punti, gli utenti comunicano la necessità di un servizio premendo semplicemente un pulsante. In alternativa possono essere impiegati anche sensori che misurano ad esempio la frequenza di utilizzo e inviano una notifica al raggiungimento di un valore soglia. Gli operatori o i collaboratori FM intervengono solo quando è davvero necessario.

Un servizio intelligente in cinque mosse

Piattaforma di gestione degli ordini Service on Demand

Il fulcro della soluzione è la piattaforma Service on Demand attraverso cui vengono documentati e analizzati tutti gli ordini. Questo vi permette di monitorarli durante l’intero processo. Qualsiasi punto di azione definito, tra pulsantiera, sensore o codice QR, può essere tracciato sulla piattaforma Service on Demand e consente di documentare, analizzare e spartire tutti gli ordini in modo perfetto.

Analisi semplici

Notifiche

La piattaforma consente di consultare gli ordini e di attivare notifiche via e-mail. Su richiesta è disponibile anche un’opzione supplementare per un servizio SMS.

Qual è il dispositivo ideale?

Scoprite cosa fa al caso vostro, scegliendo tra pulsantiere, codici QR o sensori.

Scoprire di più sui dispositivi

Non esitate a contattarci. Siamo a vostra completa disposizione.

Contatto per Service on Demand