Service on Demand

Service on Demand rivoluziona il vostro Facility Management

Proporre un Facility Management valido è un’arte. Gli utenti di un edificio si aspettano un servizio perfetto ma nel contempo flessibile, adeguato alle necessità ed economicamente vantaggioso.

Service on Demand consente di ricorrere al Facility Management soltanto in funzione di esigenze specifiche. Dimenticate i giri programmati per controllare se i distributori d’acqua sono pieni, i container portadocumenti vuoti, le macchine del caffè intatte o le stampanti funzionanti.

Ecco come funziona

Gli apparecchi Service on Demand possono essere collocati ovunque e su qualsiasi dispositivo si desideri per notificare guasti, eventi o servizi in modo semplice e rapido. Anziché far controllare regolarmente questi punti, gli utenti degli edifici comunicano la necessità di un servizio premendo semplicemente un pulsante.

In alternativa possono essere utilizzati anche sensori che misurano le frequenze e notificano la richiesta di un intervento di pulizia al raggiungimento di un valore soglia.

Per saperne di più

Documenti

(4)