casa verde

casa verde Iniziativa per raggiungere i nostri obiettivi climatici ed energetici

Con l’iniziativa «casa verde», Posta Immobili fissa importanti traguardi in materia di clima ed energia. «Nei prossimi anni saremo fortemente impegnati sul fronte della sostenibilità del nostro portafoglio immobiliare, per questo ci siamo posti obiettivi molto ambiziosi», spiega Nadia von Veltheim, CEO di Posta Immobili.

La Posta è orgogliosa proprietaria di oltre 600 immobili di proprietà esclusiva e per piani. «In questo modo possiamo dare un contributo importante all’attuazione della strategia energetica della Confederazione e agli obiettivi climatici ed energetici della Posta, in particolare sostituendo gli impianti di riscaldamento a combustibili fossili, modernizzando gli edifici dal punto di vista energetico, aumentando l’efficienza energetica a livello aziendale, ampliando gli impianti fotovoltaici o l’infrastruttura di ricarica elettrica per il parco veicoli della Posta». L’intenzione di impegnarsi in questo ambito è sottolineata da un investimento di centinaia di milioni di franchi che la Posta effettuerà entro il 2030 in questa iniziativa.

«Questa iniziativa garantisce che le misure vengano attuate in modo integrale, strutturato e sensato dal punto di vista economico. A tal fine, è necessario un piano di risanamento energetico globale per ogni edificio.»
Nadia von Veltheim, CEO di Posta Immobili

 

Panoramica degli immobili «casa verde»

Edificio della Posta Misure implementate
Biasca Stazione, spartizione dei pacchi e delle lettere Risanamento dell’involucro degli edifici, potenziamento degli impianti fotovoltaici, impianti di riscaldamento senza utilizzo di combustibili fossili, e-mobilità